VERONICA CARDINI

Direttore didattico
Propedeutica – Danza Classica Accademica – Tecnica di Punte e Repertorio

 

Si avvicina allo studio della danza da bambina presso il “Centre de Danse” diretto da Michelle Baud (Opera de Paris) in Congo e prosegue gli studi all’”Ecole de Danse” diretta da Michelle Gaba (Opera de Paris) in Algeria.

Ritrasferitasi in Italia frequenta il Corso Insegnanti presso la “Scuola Balletto Classico” diretta da Liliana Cosi e Marinel Stefanescu a Reggio Emilia.

Nel ’91 consegue il Diploma corso regionale con la qualifica “Tersicoreo Lirico/Istruttore di Danza” con curriculum triennale di studi presso la SPID Scuola Professionale Italiana Danza seguita dai docenti:

Barbara Geroldi (danza classica) – Robert Pomper/Alessandra Costa (modern jazz) – Susanna Beltrami ( danza contemporanea) – Enzo Procopio ( modern) – Franca Roberto ( flamenco) – Gabriele Teneriello (danza di carattere) – Franco Panizzut (Tip Tap) – Enrico Coffetti (storia della danza) –  Fulvia Godoli (Pedagogia della danza).

Inizia subito l’attività di docente di propedeutica e danza classica affiancandone l’attività di danzatrice con esperienze professionali presso il Balletto di Mantova, il Giovane Balletto di Forlì e Arteatro Balletto di Milano.

Continua i suoi studi con docenti tra i quali Serge Manguette (Kirov di Leningrado) Joseph Alain Ruiz (Ballet de Marseille), Flora Kajdani (Istituto di Balletto di Budapest) frequenta numerosi stage  tra i quali “Didattica della propedeutica alla Danza” con Elena Viti (Accademia Nazionale di Roma) 1 edizione (2-3 dicembre ’95) e 2° edizione (7-8 dicembre ’96)

Nel ’96 consegue il Diploma corso regionale per insegnati di tecnica classico-accademica presso il Teatro alla Scala con curriculum biennale di studi in:

Tecnica della Danza Classica (Amelia Colombini e Annamaria Prina) – Danza Storica (Bella Ratchinskaja) – Anatomia e Fisiologia articolare (Walter Albisetti) – Pedagogia (Lorena Milani) – Sbarra  a terra (Alex d’Orsay) – Danza Terapia (Elena Cerruto) – Storia del balletto (Mario Pasi)

Nel 2006 frequenta il Corso Annuale per insegnanti presso l’Accademia Ucraina di Milano.

All’attività continuativa di insegnamento per il quale matura ed annovera un ventennale bagaglio di esperienza, dal ’97 al 2008 affianca periodicamente corsi di perfezionamento per insegnanti di danza classico accademica organizzati da AIDA (Associazione Insegnanti Danza Accademica) sulle didattiche dei corsi, le metodologie di insegnamento e la propiocettiva con Annamaria Prina, Amelia Colombini , Vera Karpenko ,Paolo Podini. Emanuela Tagliavia. Frederic Olivieri, Sara Benedetti

Nel 2006 consegue la Qualifca Tecnica (insegnate di danza) riconosciuta dalla Scuola Nazionale di Formazione del CONI.

Nel 2015 consegue la Qualifica di Docente Formatore di disciplina per la Danza Classica riconosciuta dalla Scuola Nazionale di Formazione del CONI.

Dal 2002 è co-direttrice di Spaziodanza della quale è responsabile didattica della sezione propedeutica e danza classica accademica per i corsi scolastici e i percorsi accademici. Collabora con ASD Ginnastica Fanfulla in qualità di docente e coreografa della squadra agonistica di ginnastica artistica.

powered by Vito Bisceglie  Contattami via email

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona il pulsante Approfondisci.